fbpx

Hollywood sul Tevere

'Paparazzi' porta sigarette - miniaudiere per la ricorrenza dei 100 anni di Micol Fontana

Paparazzi, feste, sigarette, cocktail e balli scatenati sono gli ingredienti di una vita frenetica, vissuta senza limiti.

La fama raggiunta attraverso la carriera è l’unica salvezza per una gloria eterna, rifuggendo la fugacità della vita.

Un portasigarette diventa dunque simbolo di una vita malinconica vissuta agli estremi rincorrendo l’approvazione del pubblico.

Rotocalchi, tappeti rossi, champagne, comparse in pubblico e il tamtam mediatico sostituiscono elementi di vita quotidiana, divinizzando ogni attrice attraverso la propria bellezza.

‘Paparazzi’ è un oggetto elegante, classico, deciso e intenso.

Le linee morbide con cui è tracciato ricordano la sensualità del corpo femminile e in particolare quella dei suoi capelli vaporosi.

Le perle bianche e la lacca nera sono un omaggio ai colori dei film d’epoca, mantenendone la classe e lo stile.

L’argento, elemento di preziosità e opulenza. I punti luce, allegoria dei flash dei paparazzi romani, incorniciano un pavone reale, simbolo di una vita malinconica dedita all’auto-celebrazione, sintesi di immortalità orgoglio e vanità.